Treccia soffice con ricotta e prosciutto

Ingredienti per la base:

500 gr di farina  Molini Rosignoli

 350 ml di latte

1 lievito

1 cucchiaino di sale 

1 cucchiaino di zucchero

3 cucchiai di olio

Per il ripieno:

300 gr di ricotta sgocciolata

3 cucchiai di formaggio

1 uovo + 1 tuorlo per spennellare

100 gr di mortadella a dadini piccoli

100 gr di prosciutto cotto a dadini piccoli

In una ciotola capiente versate la farina Molini Rosignoli,  al centro versate il latte tiepido con il lievito e lo zucchero , iniziate a impastare unendo l’acqua e per ultimo il sale e l’olio.

Formate un panetto e mettete a lievitare per circa 1 ora.

Unite tutti gli ingredienti per il ripieno in una ciotola e amalgamate .

Dividete l’impasto in 2 parti , stendete in base alla misura del tegame cercando di formare un rettangolo che poi andrete a incidere sui due lati formando delle strisce di 2 o 3 centimetri , disponete il ripieno al centro e chiudete alternando con le strisce in modo da formare una treccia centrale (appena la rifaccio inserisco la foto della procedura ) , spennellate tutta la superficie con il tuorlo diluito con 2 cucchiai di latte. Rifare tutto il procedimento per la seconda treccia.

 Lasciate lievitare per un’altra ora

Infornate a 200°  forno già caldo per 15 minuti fino a doratura del rustico.


In questa ricetta ho usato :Farina del molini Rosignoli

Precedente Orecchiette e cime di rapa , un classico della nostra Puglia Successivo Tortino di zucchine