Torta Mimosa

Il mio contributo per la festa della Donna ” La Torta  MIMOSA”

Ingredienti :

200 g farina

200 g zucchero

250 g uova

500 g crema pasticciera la ricetta la trovate qui

1 barattolo di ananas sciroppata

1 bicchierino di liquore strega

500 ml di panna fresca 

zucchero a velo

Procedimento:

In una ciotola montare i tuorli con lo zucchero, fino a quando il composto sarà diventato gonfio e spumoso.

Montare a neve fermissima gli albumi con il pizzico di sale.

aggiungere delicatamente il composto di tuorli ,mescolando con un movimento dal basso verso l’alto per non smontare gli albumi.Unire la farina setacciata delicatamente.

Imburrare una tortiera di 24-26 cm di diametro e spolverizzare con la farina , versare il composto , infornare a 170° per 25-30 minuti , fino a cottura del pan di spagna.

Sgocciolate l’ananas e aggiungete allo sciroppo il bicchierino di liquore.

Montate un terzo della panna .

Tagliate il pds ricavando delle strisce di circa 1 cm , foderate uno stampo da zuccotto. bagnate con lo sciroppo dell’ananas e versate il primo strato di crema (la ricetta per la crema la trovate qui) alla quale avrete aggiunto la panna. Disponete l’anas tagliata a cubetti e procedete con il secondo strato di pds , bagna, ananas e chiudete con l’ultimo strato di pds sempre bagnato con lo sciroppo.Tenete da parte un po di crema che servirà per la copertura.

Coprire con pellicola e fare raffreddare per qualche ora 

Passare la crema al setaccio molto sottile anche per 2 volte se volete un effetto perfetto della copertura, unire la rimanente panna montata parzialmente , dovrete ottenere una crema abbastanza densa ma non compatta.

Sformare il dolce su un cartoncino per alimenti e versare la crema alla panna sulla sommità, battendo leggermente sotto il cartoncino, la crema si distribuirà in maniera uniforme lasciando colare l’eccesso.

Mettete ora il dolce sul piatto di portata e rifinite con i cubettini di pds e zucchero a velo.

Per lo sfondo delle foto ho utilizzato questa bellissima carta regalo ricevuta da  STAR

I commenti sono chiusi.