Polpette di mollica e formaggio della nonna Giacoma

Polpette di mollica di pane raffermo e formaggio ,nella foto appena fritte.

Piatto ultimato , dopo la frittura le polpette vengono immerse nel sughetto di pomodoro.

Il piatto della nonna preferito da mia figlia.

Ingredienti:

Per 4 persone

4 uova

80 gr di formaggio (io uso il Parmigiano)

50 ml di latte

mollica di pane raffermo (oppure fette di pan carrè)quanto basta a rendere l’impasto

compatto ma non troppo.

sale, pepe , prezzemolo , e un pezzettino di aglio (io lo grattugio finissimo)

Intanto preparate un sughetto  in maniera tradizionale con aglio , pomodori pelati e qualche pomodoro fresco ,basilico e se piace un pizzico di peperoncino.Regolate di sale.

Per le polpette ,uniamo tutti gli ingredienti come se stessimo preparando una frittata l’impasto deve risultare piuttosto denso .

Poniamo l’olio per friggere in un pentolino  alto, portiamolo a temperatura e iniziamo a immergere a cucchiaiate il nostro composto (la dimensione la decidete voi).

Portate a cottura facendo attenzione a mantenere il fuoco a media temperatura altrimenti le polpette risulteranno crude all’interno.

Immergete le vostre polpette nel sughetto e continuate la cottura per altri 5 minuti .

Noi usiamo condire la pasta con questo sugo e le sue polpette .

Con questa ricetta partecipo al CONTEST

il-nostro-1-contest-i-colori-dellestate


CONTEST: ITALIA IN CUCINA

Precedente Muffin Successivo Ceci

5 commenti su “Polpette di mollica e formaggio della nonna Giacoma

  1. antonella il said:

    Hanno un aspetto invitante … credo siano proprio squisite.
    appena ho un po’ di tempo le provo

    Bravissima!

I commenti sono chiusi.