Pennoni di pasta fresca con spek funghi gardoncelli e ricotta

La mia amica Francesca lavora presso un pastificio e ieri mi ha fatto dono delle ultime creazioni di pasta fresca , questi magnifici pennoni .Così ho pensato di utilizzare questo formato di pasta per le mie ricette di cucina preparando un sughetto con i nostri saporiti funghi gardoncelli , ho  sostituito la panna con la ricotta fresca per un primo piatto veloce e gustoso.

Ingredienti:per 4 

250 g di pennoni di pasta fresca

300 g di funghi gardoncelli

100 g di ricotta freschissima

cipolla , aglio, peperoncino 

50 g di spek

olio, vino bianco

parmigiano, prezzemolo

Pulite e lavate molto bene i funghi, fate rosolare la cipolla e il peperoncino con un filo di olio e l’aglio intero, versate i funghi tagliati sottili e dopo che hanno perso un po della loro acqua aggiungete lo spek tagliato a listarelle. Sfumate con il vino bianco regolate di sale e portate a cottura per 10 minuti circa .

Cuocete i pennoni in abbondante acqua salata , scolateli 2 minuti prima e aggiungeteli al sughetto di funghi , mantecate la pasta con la ricotta che avrete ammorbidito con qualche cucchiaio di acqua della pasta , impiattate e  spolverizzate con il parmigiano e il prezzemolo sminuzzato.

Precedente Strudel Successivo Orecchiette e cime di rapa , un classico della nostra Puglia