Pappardelle con cardoncelli, speck e ricotta


Ho già pubblicato una ricetta con questo  condimento nella versione bianca e con i pennoni di pasta fresca , questa di oggi ha come variante  l’aggiunta della passata di pomodoro e le pappardelle .

Ingredienti:per 4 

250 g di pappardelle di pasta fresca

300 g di funghi gardoncelli

100 g di ricotta freschissima

cipolla , aglio, peperoncino 

50 g di speck

1 bicchiere di passata di pomodoro , olio, vino bianco

parmigiano, prezzemolo

Pulite e lavate molto bene i funghi, fate rosolare la cipolla e il peperoncino con un filo di olio e l’aglio intero, versate i funghi tagliati sottili e dopo che hanno perso un po della loro acqua aggiungete lo speck tagliato a listarelle. Sfumate con il vino bianco , aggiungete la passata di pomodoro ,regolate di sale e portate a cottura per 15\20 minuti circa .

Cuocete le pappardelle in abbondante acqua salata , scolatele 2 minuti prima e aggiungetele al sughetto di funghi , mantecate la pasta con la ricotta che avrete ammorbidito con qualche cucchiaio di acqua della pasta , impiattate e  spolverizzate con il parmigiano e il prezzemolo sminuzzato.


Per lo sfondo delle foto ho utilizzato questa bellissima carta regalo ricevuta da  STAR

Precedente Crostino con funghi porcini sott'olio e speck Successivo Cavatelli cavoli e mollica fritta