Orecchiette al ragù di carni miste

Il ragù è un piatto della tradizione Bitontina , la domenica passeggiando per la città vecchia ancora oggi possiamo sentire il suo profumo sprigionarsi dalle case e invadere i vicoli e le stradine .

Mia madre racconta che i macellai a fine giornata con gli avanzi dei vari tagli di carne preparavano per la loro famiglia questo ragù misto.

Ingredienti per 4 persone:

Per le orecchiette occorrono 300 gr di semola di grano duro e acqua .

Per il ragù di carne:

1 kg di carne tra agnello(rasciale) fettine di vitello , pancetta o capocollo di maiale

passata  di pomodoro,foglia di alloro,

pepereroncino, prezzemolo, formaggio, sale,carota sedano cipolla , olio d’0liva,vino.

Preparare le orecchiette impastando la semola con l’acqua quanto basta a rendere l’impasto asciutto .

In un tegame (possibilmente di creta) fate rosolare con l’0lio la cipolla il sedano e la carota , aggiungete i pezzi di carne di agnello ,la pancetta di maiale e le braciole che avrete preparato avvolgendo nella fettina di vitello un pezzettino di pancetta , formaggio , prezzemolo sale peperoncino e un pò di aglio.

Quando la carne sarà ben rosolata sfumate con un bicchiere di vino , fate evaporare l’alcol e a questo punto aggiungete la passata di pomodoro .

Portate a cottura il ragù a fuoco lento per circa 2 ore (fino a quando la carne inizia appena a disfarsi, regolate di sale .

Fate cuocere le orecchiette in abbondante acqua salata per pochi minuti , condite con il sugo del ragù e abbondante formaggio .

La carne va servita come secondo nello stesso piatto della pasta perchè deve raccogliere il sugo dal fondo del piatto .

Video della mia mamma nella preparazione delle orecchiette 

Nonna Anna e le sue orecchiette 

 

                    Con questa ricetta partecipo al contest: Mani in pasta

           MAMMA ABBIAMO VINTO !!!!!!!!!!!!!

I Vincitori del Contest Mani in Pasta – Le Paste Regionali Parte III

Precedente Polipo e patate lesse Successivo Spaghettine integrali ,cozze e peperoncino

10 commenti su “Orecchiette al ragù di carni miste

    • Non sono riuscita a caricare il video per intero dove mamma spiegava come fare i diversi tipi di pasta tipici delle nostra città, ora vuole girare un’alto video sulle cartellate ……e vai!!!! 😉

I commenti sono chiusi.