Dolcetti alle mandorle

Ingredienti:
400 gr di mandorle pelate
200 gr di zucchero
100 gr di albumi
1 cucchiaino di essenza di vaniglia
100 gr di ciliegie candite
mandorle sgusciate

Tempo di preparazione: 5 min
Tempo di cottura: 10 min
Tempo totale: 25 min + 12 ore di riposo della pasta di mandorle

Procedimento:

Tritate insieme mandorle e zucchero, in modo da ridurle in una specie di farina piuttosto fine.
Aggiungere l’albume e  l’aroma di vaniglia e  amalgamare il tutto.

L’impasto della pasta di mandorle dovrà risultare abbastanza soda.

Riempire una sac a poche con l’impasto ottenuto e ricavare dei pasticcini spremendo l’impasto direttamente sulla placca del forno rivrestita di carta oleata

Decorare ogni pasticcino di pasta di mandorle con mezza ciliegia o altra frutta candita o con una mandorla.

Fare asciugare i pasticcini per tutta la notte o per almeno 10 ore, tempo necessario affinche i dolcetti si asciughino e non perdano la loro forma durante la cottura.
Il mattino seguente preriscaldare  il forno a 180 gradi, infornare e cuocere per 8/10 minuti.

Attenzione alla cottura devono essere appena coloriti e ancora morbidi così avrete dei pasticcini friabili con un morbido cuore di mandorle.
Lasciar raffreddare i pasticcini alla pasta di mandorle, quindi sollevarli dalla teglia e servire.

Precedente Conchiglioni zucchine e gamberetti Successivo Sandwich di melanzane grigliate