Crostata di ricotta

Questa crostata di ricotta può sembrare una “pastiera napoletana”ma è molto diversa perchè non c’è il grano .

Da noi si prepara soprattutto a Pasqua ma durante tutto l’anno è in vendita in tutte le pasticcerie , bar e panetterie della mia città (Bitonto), io vi propongo la mia ricetta.

Per la pasta frolla:

Ingredienti:

farina 350 gr
zucchero 180 gr
burro 180 gr
Uova 1 + 1 tuorlo
scorza limone a piacere
sale un pizzico

Per il ripieno:

1 kg di ricotta

400 gr di zucchero

8 uova

1limone grattugiato

1 bacca di vaniglia (oppure una bustina di vanillina)

cannella in polvere gocce di cioccolato 1 tazzina di liquore strega .

Impastare la farina, le uova lo zucchero, il burro fino a quando la pasta diventa liscia ed omogenea.
Lasciare riposare l’impasto per mezz’ora circa in frigorifero.
Nel frattempo preparare il ripieno mescolando la ricotta setacciata con lo zucchero, aggiungere i tuorli delle uova, il limone grattugiato, la cannella e i semi della bacca di vaniglia il liquore e infine le gocce di cioccolato fondente.
A parte montare gli albumi a neve ferma, quindi mescolare i due composti e riempire lo stampo precedentemente foderato con la pasta frolla.
Cuocere in forno per 40 minuti circa ad una temperatura di 170 gradi .


 

con questa ricetta partecipo al contest di: laerikaincucina
Precedente La mia focaccia (tipica Bitontina BA) Successivo BISCOTTI con Olio Extra Vergine di Oliva di BITONTO ( preparati da mio marito)